ACCEDI

Nessun account trovato. Riprova.


Login
Orari Negozio:

Lunedì

: 15.30-19.30

Martedì-Sabato

09.00-12.30/15.30-19.30

Orari Negozio

Lunedi': 15.30-19.30
Martedi'-Sabato 09.00-12.30/15.30-19.30

Lo chiamavano Alpe Madre

Lo chiamavano Alpe Madre

di Giuriatti Loris

  • Prezzo online:  € 12,00
  • ISBN: 9788817181488
  • Editore: Rizzoli [collana: Bur Narrativa]
  • Genere: Narrativa
  • Dettagli: p. 336
1 Copia Disponibile
Spese di spedizione:
3,49 €

Contenuto

Dopo il primo incontro con il monte Grappa, quando era un soltanto un ragazzino, Angelo è rimasto affascinato dalla meraviglia del paesaggio e dai molti segreti custoditi tra le sue cime. Una volta cresciuto, quel rifugio è diventato casa sua e di sua moglie Carlotta: è qui che li raggiunge, in autunno inoltrato, uno strano visitatore. Joshua, bermuda e sandali, non proprio un tipo da montagna, studia Storia ed è arrivato dall'Austria per risolvere un mistero: un documento con il sigillo asburgico, la foto della Madonnina del Grappa e un acquerello con una strana frase erano conservati in una cassetta di sicurezza. Per Angelo è impossibile non lasciarsi coinvolgere. La scoperta che altri reperti simili sono sparsi per le baite della montagna dà inizio a una ricerca rifugio per rifugio, tra malgari e comunità di montagna, per riesumare una vicenda di più di cento anni prima, avvenuta tra Vienna e il Grappa. Un romanzo di coraggio e amicizia, di passione e mistero: Loris Giuriatti ci guida in un viaggio a ritroso nel tempo, fino agli anni della Prima guerra mondiale, svelandoci quanto è sorprendente e meravigliosa la storia del nostro Paese.

Vuoto