ACCEDI

Nessun account trovato. Riprova.


Login
Orari Negozio:

Lunedì

: 15.30-19.30

Martedì-Sabato

09.00-12.30/15.30-19.30

Orari Negozio

Lunedi': 15.30-19.30
Martedi'-Sabato 09.00-12.30/15.30-19.30

Il mistero di Anna

Il mistero di Anna

di Lo Iacono Simona

  • Prezzo online:  € 17,00
  • ISBN: 9788854523364
  • Editore: Neri Pozza [collana: I Narratori Delle Tavole]
  • Genere: Narrativa
  • Dettagli: p. 160
Disponibile su prenotazione.
Spese di spedizione:
3,49 €

Contenuto

Siamo nel 1968. La piccola Anna Cannav˛, di dieci anni, frequenta la quinta elementare a Siracusa. ╚ una bambina poverissima. La famiglia vive ai margini della societÓ. Eppure la piccola Anna non se ne accorge. ╚ tutta protesa a carpire il mistero delle parole poetiche che sta imparando ad amare. Quando la maestra annuncia in classe che il ministero della Pubblica istruzione ha indetto un concorso e che il premio consiste nel trascorrere una intera settimana a Milano in compagnia di una famosa scrittrice, Anna Cannav˛ decide di partecipare. Il concorso consiste nello scrivere una lettera alla scrittrice raccontandole la propria giornata. La destinataria Ŕ Anna Maria Ortese. Con grande stupore di tutti la piccola Anna Cannav˛ viene selezionata e parte alla volta di Milano per trascorrere un'intera settimana con la źsignora Anna╗. Arrivata a destinazione, per˛, la bambina avrÓ una grande sorpresa. Non c'Ŕ solo una signora Ortese, ma due: Anna e la sorella Maria. La piccola Anna si immette nel mondo delle due sorelle Ortese rompendo le solitudini di Anna Maria e accostandosi alla malattia degenerativa della sorella con tenerezza. Attraverso questa e altre storie intrecciate Simona Lo Iacono compie un altro viaggio dei suoi, di quelli che il pubblico in questi anni ha imparato ad amare: alla ricerca di un femminile che Ŕ talento e misura, forza e umiltÓ. Un romanzo che Ŕ soprattutto un ritratto nitido di una grandissima scrittrice, ma anche di una generazione e di un tempo perduto, malinconico e fiero. Con il suo stile ormai inconfondibile, denso e appassionato, Lo Iacono indaga la vita e i tormenti della Ortese. E al tempo stesso racconta una storia corale, una storia di donne che hanno con il culto della parola e con la dedizione al racconto un rapporto unico e commovente.

Vuoto