ACCEDI

Nessun account trovato. Riprova.



Dimenticato la password?
Registrati
Login

Orari Negozio

lunedì: 15.30-19.30
martedì-sabato: 09.00-12.30 15.30-19.30

Home Page Cerca:
Registrati | Login | Aiuto | Contattaci  

L'origine delle specie. Abbozzo del 1842. Comunicazione del 1858 (Darwin-Wallace)

L'origine delle specie. Abbozzo del 1842. Comunicazione del 1858 (Darwin-Wallace)

di Darwin Charles

  • Prezzo online:  € 15,00
  • ISBN: 9788876983986
  • Editore: Medusa Edizioni [collana: Le Api]
  • Genere: Scienza E Tecnologia
  • Dettagli: p. 137
Copie in arrivo e spedito entro 2 giorni lavorativi.
Spese di spedizione:
3,49 €


Contenuto

L'"Abbozzo" del 1842 è una sorta di abrégé dell'evoluzionismo darwiniano. Non ancora pienamente formulato è però già consapevole degli effetti e delle implicazioni teologiche che comporta. Alle sue spalle la mole di osservazioni e schizzi raccolti durante il famoso viaggio, ma anche la solida esperienza, molto english, nella campagna del padre medico. Letta nel 1858 alla Società Linneana, la memoria sulla "Variazione degli esseri organici allo stato domestico e allo stato naturale" rappresenta, invece, la sintesi immediatamente precedente l'"Origine delle specie". Il saggio di Alfred Russel Wallace, "Sulla tendenza delle varietà ad allontanarsi indefinitamente dal tipo originario", nella sua straordinaria sintonia con le tesi non ancora completamente formulate di Darwin, è la dimostrazione del convergere quasi casuale di idee e ipotesi in un'unica prospettiva di successo.

Carrello

Vuoto